Campionato Under 15 Silver 

Tempo di finali per l’Azzurra U15 Silver. I ragazzi di Di Sopra affrontano in un triangolare Fagagna e Rorai Grande per conquistare il primo posto nella seconda fase.Nella prima sfida contro il Collinare gli azzurrini partono fortissimo grazie a un primo quarto gestito alla grande, con forte pressing sul portatore di palla e andando sempre a rimbalzo riescono a portare a casa il primo parziale per 14-19.Nel secondo quarto gli avversari cambiano marcia, mettendo a segno qualche tripla cercano di colmare il gap subito nella prima frazione e riescono ad acciuffare il pareggio del quarto (19-19), con il  primo tempo che si chiude un punteggio di 33-38 a nostro favore. Al rientro dagli spogliatoi, la partita si fa lievemente più difficile perché i friulani , entrati nel rettangolo di gioco più agguerriti dei nostri, riescono a piazzare il parziale a loro favore (18-14) Nella frazione finale però i nostri riescono a usare correttamente la testa  e portano a casa la prima delle due “finali”. Da sottolineare sicuramente la prestazione di Lo Duca, ben coadiuvato da Dmitrovic.  Nel complesso un’ottima partita da tutto l’insieme azzurrino. 

Azzurra – Collinare Fagagna  72-68

Azzurra: Zugan 2, Poloni n.e. , Stefani 2, Parovel 2, Cigotti 11, Arena 5, Pulito 9, Moscolin 6, Dmitrovic 14, Lo Duca 21. All.: Di Sopra , Toscano , Pieri .

Seconda finale in tre giorni per gli U15 , sta volta si gioca sul campo di Fagagna , contro Rorai Grande. Il nostro inizio di gara è stato molto timido, visto che fisicamente gli avversari erano molto più dotati di chili e soprattutto di centimetri.La contesa comincia subito con un parziale di 1-8 in favore della formazione pordenonese ma con il passare dei minuti i nostri iniziano a prender coraggio, recuperando palloni e costringendo la difesa avversaria a commettere falli sul tiro, chiudono il  primo parziale di parità 12-12.Nel secondo periodo , gli azzurrini ci credono e riescono ad allungare e a prendere distanza dagli avversari con un secco parziale di 20-11 che conclude il primo tempo sul promettente risultato di 32-23.Al rientro dagli spogliatoi  la situazione in campo si ribalta perché gli avversari, affamati dal punto di vista agonistico, ci mettono più voglia in attacco con tanti secondi tiri e soprattutto in difesa, alzando il pressing e cercando qualche raddoppio in più forzano palle perse ai nostri giocatori. L’ultimo quarto della stagione inizia sul 42-40 in nostro favore, e una volta riportata la calma e la voglia di combattere su ogni pallone riusciamo a portarci a casa parziale e partita. Da mettere in evidenza un ritrovato Piattelli, un ottimo Zugan e una grandiosa difesa di Moscolin.

Azzurra – Rorai Grande 62-52

Azzurra: Zugan 13, Poloni, Stefani 5, Parovel 5, Cigotti 5, Arena 6, Kaliger, Pulito 4, Moscolin 6, Piattelli 11, Dmitrovic 7. All.: Di Sopra, Pieri.

0 Condivisioni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità dl sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcun cookie è possibile consultare la Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi