Campionato Under 15 Silver

L’ultimo appuntamento stagionale per i nostri ragazzi è andato in scena questo sabato tra le mure amiche contro l’armata bianco verde della Barcolana. Buon primo quarto, dove con un po’ di fiducia , riusciamo a trovare punti facili in contropiede e dei buoni canestri su rotazione di palla , dato che gli ospiti si schierano a zona 2-3. Secondo e terzo quarto abbastanza altalenanti su ambo i lati del campo, con il livello di nervosismo che sale per i troppi tiri sbagliati. Negli ultimi dieci minuti , finalmente gli azzurrini cambiano passo , ma soprattutto carattere, e non possono nulla i nostri avversari che cadono con un parziale finale in nostro favore di dieci punti. Da sottolineare l’ottima prestazione del lungo serbo Dmitrovic, che nei minuti finali del match , da una grossa mano ai compagni a conquistare altri 2 punti. Si conclude così questa stagione, con qualche rammarico per la prima fase, ma chiusa in maniera ottima in testa alla classifica della Coppa FVG nel girone TS/GO. Soddisfazione dello staff per come hanno saputo reagire i ragazzi e per come si è lavorato giorno per giorno, specialmente in questo ultimo periodo. 

Azzurra – Barcolana 51-41 

Azzurra: Zugan 9, Poloni, Stefani 2, Parovel, Cigotti 8, Arena 2, Kaliger, Moscolin 5, Piattelli 5, Dmitrovic 10, Lo Duca 10. All.ri: Di Sopra, Serschen, Pieri.

 

Campionato U14 Elite

Penultima gara del Campionato in regione e l’Azzurra, sempre in lotta per il secondo posto ed in attesa delle Conference Interregionali dell’8-9 giugno, ospita la formazione dell’APU Udine di coach Castroianni. Come spesso accaduto quest’anno, parte in maniera molto energica e concentrata la squadra triestina che prende subito un buon vantaggio con un’eccellente performance balistica nel tiro da fuori ( 7 su 10 nelle triple a fine gara ). La differenza, rispetto alle precedenti partite, è sicuramente la qualità media di rendimento : aspetto che la squadra sta cercando di migliorare di partita in partita. La buona difesa di squadra nell’arco di tutta il match è poi accompagnata da 40’ di azioni corali per mettere nelle miglior condizioni di realizzare, sia con tiri in avvicinamento che dalla lunga distanza, e portando, ancora una volta, ben 6 azzurrini in doppia cifra.

Azzurra Trieste – APU Udine 77 – 47 ( 23-11 ; 21-15 ; 13-12 ; 20-9 )

Azzurra: Germanò 11, Brakovic 3, Maiola 10, Foti 2, Serra 10, Deponte, Bremini 15, Filippo 11, Paiano 15. All.ri: Perna, Volpe 

 

Under 14 – Tournament in Lubiana 

Continuano le esperienze internazionali di Azzurra ( già la quarta in questo anno sportivo ). Questa volta l’invito è arrivato nientemeno che dall’Olimpia Lubiana per partecipare in questo weekend alla quinta edizione del loro Torneo Internazionale : presenti, oltre all’Azzurra, le principali squadre 2005 slovene ( Olimpia LJ, Krka Novo Mesto, Slovan LJ, Janče ) e la squadra serba di Petrovgrad. 

Esordio sabato contro la forte squadra del Novo Mesto, con tanti centimetri e qualità nel giocato ( vincerà poi la Finalissima di 25 punti ). Partono troppo timorosi gli azzurrini che però, dopo i primi minuti di smarrimento, hanno il gran merito di non mollare e dopo una coraggiosa, ma dispendiosa, rimonta si portano sul -2 a 4 minuti dalla fine. I centimetri si fanno sentire in casa slovena e il Novo Mesto accelera nel finale.

Solo 20 minuti di pausa, tra stretching e riscaldamento, e nuovamente palla a due contro i padroni di casa. Anche in questa partita sono diversi gli avversari poco sotto i 2 metri ma i triestini partono col piede giusto. Il mini break sloveno arriva nel secondo quarto ma anche in questa occasione l’Azzurra risponde con gran carattere con un contro parziale nel terzo quarto che li porta al -6. La stanchezza però, unita alla differenza fisica, si fa sentire nell’ultimo quarto per gli azzurrini che soccombono con uno scarto non reale.

La domenica mattina l’Azzurra incontra la seconda squadra di Lubiana. Gli avversari sono, questa volta, sia fisicamente che tecnicamente alla portata dei 2005 azzurrini che però affrontano l’inizio partita in maniera molto superficiale. Spazio allora ai più giovani che invece mostrano molta più determinazione e voglia di lottare, mostrando anche delle gran giocate. Pur essendo sempre sotto nel punteggio ( anche di 10 punti ) non demordono e riescono nella grande rimonta, portandosi sul -3 e con rimessa laterale a pochi secondi dal termine. Dal time out escono benissimo i triestini che costringono al fallo gli avversari sulla tripla allo scadere. Solo un tiro libero su tre, purtroppo, che decreta la sconfitta.

Importante, aldilà del mero risultato sportivo, la partecipazione al prestigioso torneo che ha dato la possibilità ai 2005 azzurrini di capire in che situazioni dover migliorare ( non solo tecnicamente….) ed ai giovani 2006 e 2007 una grande iniezione di energia e fiducia. Infine, da segnalare la totale tranquillità nella quale si son giocate le partite, seppur punto a punto, grazie all’estrema educazione sportiva degli spettatori : cosa che purtroppo in Italia si è persa da lungo tempo.

Azzurra Trieste : Brakovic, Deschmann, Cossutta, Dmitrovic, Germanò, Mendolia, Maiola, Messini, Paiano, Pussini, Serra, Verzì.

KRKA – AZZURRA  64 – 55 ( 19-14 ; 10-10 ; 15-15)

OLIMPIA LJ – AZZURRA 64 – 47 ( 15-15 ; 23-13 ; 13-17 ) 

SLOVAN LJ – AZZURRA  61 – 59 

0 Condivisioni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità dl sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcun cookie è possibile consultare la Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi